Utente: Anonymous

Drupal

Programmazione e uso del CMS Drupal

Drupal: il CMS

DRUPAL è un sistema di gestione di contenuti (in inglese Content Management System, da cui la abbastanza nota sigla CMS ) Open Source realizzato con il linguaggio PHP. In pratica DRUPAL è un ambiente con cui è possibile costruire da un piccolo sito, un blog fino ad un discreto portale o un'applicazione aziendale. Questo sito è realizzato con Drupal. Ho iniziato a studiare questo sistema perchè mi sembrava flessibile, con una discreta sicurezza, con un'ampia comunità che lo supporta e perchè usa il linguaggio PHP con cui mi trovo abbastanza a mio agio. All'inizio DRUPAL è' un tantinello tosto da capire e quasi si è tentati di abbandonarlo per altri sistemi, ma poi si scopre che, a capirlo bene, può dare grandi soddisfazioni.
Sto scrivendo una mia guida a DRUPAL che spero possa aiutare qualcuno a rompere il ghiaccio e iniziare ad usare questo CMS.

Differenza array attributi nella funzione l() tra versione 5.x e 6.x

Nelle due versioni 5.x e 6.x di Drupal ho riscontrato differenze nel passaggio degli attributi alla funzione l() che genera gli anchor HTML nel codice:

Per la versione 5.x si ha:
l($text,$path,$attributes)

Per la versione 6.x si ha:
l($text, $path, array $options = array());

Nella versione 5.x l'array degli attributi era ad esempio costruito in questo modo:

<?php
 
$option
= array();
$option['attributes'] = array("target"=>"_blank");
l($text, $path, $options);
?>

Per mantenere la compatibilità nella versione 6.x modificare il codice nel seguente modo:;

<?php
 
$option
= array();
$option['localized_options']=array();
$option['localized_options']['attributes'] = array("target"=>"_blank");
l($text, $path, $option['localized_options']);
?>

Il ritorno a capo automatico e il tag <center>:Filter

Verione 5.x 6.x
Drupal consente di inserire automaticamente i ritorni a capo mediante il modulo Filter attivando l' opzione Conversione linea a capo nella pagina di amministrazione dei formati di input.
In pratica lasciando una riga vuota o inserendo un break , Drupal sostituisce la riga o il tag con un inizio-fine paragrafo, cioè con la coppia: <P></P>.
La sostituzione viene eseguita dalla funzione check_markup() contenuta nel modulo filter.module.
Ora , mi capitava spesso di voler centrare alcuni testi o immagini con il tag <CENTER> o farlo utilizzare nel riempimento di contenuti.

Inserire codice PHP all'interno di contenuti:Code Filter

Versione 5.x 6.x

Per inserire codice PHP descrittivo all'interno di contenuti, si può usare il modulo Code Filter.
Come è indicato nella sua descrizione, il modulo consente l'inserimento nei post di codice descrittivo usando i tags <code> e <?php ?>.
Il modulo è scaricabile al seguente indirizzo:http://drupal.org/project/codefilter
Per installarlo è necessario solo scaricarlo e copiare la sua directory codefilter in
miosito/sites/all/modules oppure in miosito/modules e attivarlo.
Per attivarlo , andare nella pagina di Amministrazione dei Moduli e attivare il modulo che sarà contenuto nella sezione "Other".

Aggiornamento Drupal da 5.7 a 6.6

Ho iniziato la conversione del mio sito dalla versione 5.7 alla versione 6.6 attualmente disponibile.
Riepilogo qui i passi che ho fatto fino ad ora:

Verifica PHP e MySql
La versione 6.x di Drupal necessita della versione 5.x di PHP e 5.x di MySql.
Prima di iniziare la conversione mi sono assicurato che il mio provider mi rendesse disponibili le versioni suddette.

Backup database
Utilizzando phpMyAdmin ho eseguito l'export completo del database e salvato localmente sul mio PC.

Backup Drupal
Ho fatto il backup di tutta la directory della installazione di Drual 5.7

Moduli

Sito Multilingua

Versione 5.x

  1. Scaricare il modulo i18n
  2. Dal Administrator->moduli
    Abilitare nella sezione "Core - Informazioni opzionali" il modulo Profile
    Abilitare nella sezione "Multilanguage - i18n" tutti i moduli
    La sezione "Multilanguage - i18n - experimental" può non essere abilitata.
  3. Caricare la traduzione del modulo da sites\all\modules\i18n\po\it.po
  4. Dal menu "Amministra->Configurazione sito->Multilingual system" abilitare il sistema multilingua
  5. Dal Administrator->Gestione contenuti->tipo contenuto
    Indicare per quali tipi di contenuto deve essere attivata la multilingua

Installazione minima per Drupal

Per partire con un sito realizzato con Drupal la mia installazione minima è la seguente:

Versione 6.x

Core - Informazioni opzionali

Book - Consente agli utenti di organizzare le pagine del sito come gerarchia o come struttura
Color - Permette all'utente di modificare lo schema colori di alcuni temi.
Contact - Permette l'uso di moduli di contatto personali e per il sito.
Comment - Permette agli utenti di commentare e discutere i contenuti pubblicati.
Help - Gestisce la visualizzazione dell'aiuto on-line.
Locale - Abilita la traduzione dell'interfaccia utente in lingue diverse dall'inglese.
Menu - Permette agli amministratori di personalizzare i menu di navigazione del sito.
Path - Permette agli utenti di rinominare gli URL

Patch Drupal

user.module
Funzione user_login($msg = '')

  $form['msg_login'] = array('#value' => '&lt;p&gt;Attualmente l\'accesso al sito &egrave; consentito solo all\' amministratore.&lt;/p&gt;');