Utente: Anonymous

Come ho smesso di fumare

Questa pagina l'ho scritta quasi tre anni fa quando smisi di fumare.

10 Gennaio 2008 Anzitutto, a scanso di equivoci, voglio dire che questa pagina non è una pagina pubblicitaria ne conosco i signori di cui andrò a parlare. Ho voluto scrivere queste righe come semplice testimonianza al metodo che propongono e per cercare di divulgare il libro di Allen Carr che a me ha consentito di smettere di fumare. Io sono passato dalla sera alla mattina dal fumare 35/40 sigarette al giorno a zero. Sono passati quattro mesi da quel 10 settembre 2007. Qualcuno potrà obiettare che sono pochi. Certo si può ricadere nella disgrazia e nella schiavitù in ogni momento. Però in questo periodo ho passato momenti difficili e di tensione per diverse situazioni che, in altri tempi, mi avrebbero portato a fumare una sigaretta dietro l'altra nella illusione di trovare la calma che desideravo. Invece, evidentemente ero talmente convinto ormai che fumare non serve a niente che ne sono uscito da quei momenti senza il falso aiuto della sigaretta. Questo mi fa pensare che ormai ce la farò ad uscire da questa schiavitù, schiavitù in cui vi ero caduto circa 35 anni fa.

Allora vediamo com'è andata. Un sabato mattina , vado come sempre con mia moglie a fare la spesa al supermercato. Alla cassa, nell'espositore dei libri, vedo un libro che attira la mia attenzione: E' facile smettere di fumare se sai come farlo. Prezzo 10 euro. Qui devo subito ringraziare l'editore Easyway per il prezzo di copertina. Fosse stato anche di 20 euro non lo avrei preso, perchè in quel momento la prima cosa che si pensa è: un'altra fesseria, soldi buttati. Quindi 10 euro magari si è disposti a buttarli 20 no e il libro sarebbe rimasto li. Comunque leggo qualche pagina, mi sembra interessante, lo prendo. Il pomeriggio leggo il libro, tutto di un fiato. Mentre lo leggo mi fumo le mie brave sigarette al ritmo di circa una ogni mezz'ora. Però mano a mano che vado avanti la voglia di fumare diminuisce. Alle 18 di sera del 10 settembre 2007 mi sono fumato quella che sperò sia stata la mia ultima sigaretta della mia vita. Avevo finito il libro e avevo la sensazione di essere uscito dalla schiavitù del fumo. La prova del nove sarebbe stata la mattina successiva. Era mia abitudine, quando fumavo, di svegliarmi, prendere un caffè e subito fumare la mia sigaretta. Era la sigaretta migliore della giornata. Quante volte avevo provato a non fumare quella sigaretta. Ma non riuscivo, giravo per casa come una bestia ferita e alla fine ... l'accendevo. Tempo massimo una due ore e... crollavo.

Quella mattina non mi sono sentito una bestia ferita, ne mi sono sentito nervoso, anzi tutt'altro. Ero tranquillo, felice di non fumare quella maledetta sigaretta. Mi sono lavato e vestito con tutta tranquillità e sono andato in ufficio. Da quel giorno sono passati quattro mesi e non ho più acceso una sigaretta e nemmeno dato una che sia una boccata da qualche amico fumatore. Il libro mi ha convinto. Si può vivere senza fumare e fumare non serve a niente! Una cosa voglio dire a chi vorrà provarci. Non soffrirai, non dovrai fare enormi sforzi di volontà, ti riuscirà tutto naturale vedrai! Un minimo di attenzione dovrai mettercela, la voglia di fumare tornerà di tanto in tanto , ma non avrai assurde crisi di astinenza e controllerai tutto con molta facilità. Magari l'unica controindicazione e di accettare di aumentare un po' di peso. Qualche cioccolatino in più lo mangerai sicuramente, va bene ci sarà tempo per ritornare in forma. Vorrà dire che uscirai dal tunnel della droga un po' ingrassato. Non ci metteresti la firma subito? Ora io non voglio dire che il libro che consiglio abbia del miracoloso. E' chiaro che alla base ci vuole il desiderio e la voglia di smettere di fumare. Io avevo provato:
  • Terapia di gruppo - fallito
  • Riduzione del numero di sigarette - fallito
  • Terapia medica personale - fallito
  • Interruzione forzata della serie: da domani smetto! - fallito
    Stavo per provare una di queste terapie:
  • Orecchino magnetico
  • Cerotti o pillole a base di nicotina
  • Ago puntura
Fortunatamente quel giorno al supermercato ho trovato il libro di Allen Carr. (n.d. non l'ho più trovato in giro, forse era proprio destino). Non voglio aggiungere altro sul libro e sul metodo proposto. Non ti aspettare chissà cosa, metodi miracolosi o altro. Devi solo leggerlo con serietà e convinzione. Leggilo come se stessi ascoltando un amico che vuole aiutarti a convincerti che puoi vivere senza fumare e fumare non ti serve a niente. Quindi concludendo. Se ti compri e leggi il libro cosa perdi? Al massimo perdi 10 euro. Quanti ne spendi in sigarette al giorno? Cosa ci guadagni? Io ho smesso di fumare e ho guadagnato in salute, fiato e circa 800 euro in quattro mesi. Non male vero?

Provaci anche tu: E' facile smettere di fumare se sai come farlo! P.S. Se sei un medico che legge queste pagine, consiglia il libro ai tuoi pazienti fumatori, non consigliare solo terapie a base di nicotina o altro.

Ciao a tutti e bentornato

Ciao a tutti e bentornato Enzo!
E' già passato più di un mese, 39 gg per l'esattezza!
Nessun segreto, è che ho deciso di smettere in un momento non proprio felice della mia vita e non credevo di farcela. Ma poi piano piano ho visto che non era così difficile e, anche grazie a voi, alle tue parole di incoraggiamento, il fumo è diventato un problema in meno da affrontare.
Il resto continua ad andare a rotoli, devo ancora lavorarci :-))
Grazie Enzo, per l'attenzione che metti con ognuno di noi. Sei una persona di grande sensibilità.

Ciao Lella, spero vada meglio. Mi sembra che il ritorno di Enzo ti abbia fatto bene :-) Non mollare!

Ciao Enzo ti ringrazio molto

Ciao Enzo ti ringrazio molto per le tue parole e ti auguro una veloce guarigione

hai centrato il problema: io non voglio staccarmi completamente dal fumo
credo di non avere più dipendenza fisica perchè sono passati ormai 2 mesi ma tutto quello che faccio mi sembra incompleto: le pause caffè al lavoro la chiaccherata serale con mio marito, il relax dopo doccia e tanti altri gesti.
Pensa che ho smesso di fumare perchè era un periodo in cui stavo poco bene e mi accorgevo che la sigaretta era una delle cause, adesso che mi sento meglio sono lì a bramare la causa del mio star male ....sono proprio una stupida!

speriamo che riesca a farmi forza per superare questo momentaccio....e che mi entri in testa che il fumo fa solo danni

ciao ci sentiamo presto

Lella

Grazie per l'augurio

Grazie per l'augurio Lella.
Quello che provi , la sensazione di incompletezza delle tue azioni, sono sensazioni che anche io e tanti altri provano o hanno provato . Scherzando avevo detto che ultimamente mi sentivo una bottiglia senza tappo o cose del genere....
D'altronde se fumavi abbastanza, anche un solo pacchetto al giorno, è evidente che gran parte delle tue azioni finivano con una sigaretta e l'abitudine è un'altra componente dura da sconfiggere in questa battaglia. E poi "il piccolo mostriciattolo" è subdolo e le prova tutte per sfiancarci e farci ricadere nella sua schiavitù.

Se però posso darti un consiglio, prendila con più "serenità" .Se ti fa tanto paura e ti procura ansia pensare di perdere per sempre "i piacevoli ed eccitanti effetti del fumo", fissati un obiettivo a più breve periodo.
Fai ancora uno sforzo per arrivare a fine Agosto. Poi deciderai. Nessuno ti obbliga a fumare come nessuno ti obbliga a non farlo e una tua scelta. A fine Agosto deciderai quale strade è meglio per te.
E in questo periodo non contare uno ad uno i giorni che passano. Conta le 4 settimane fino al 31 Agosto. Prima , seconda, terza, quarta settimana .. fatto
Che ne dici?
Spero che tuo marito non se la prenda se ti mando un' abbraccio.
Dai Lella , ce la farai anche tu.
Enzo

Ciao Enzo sto facendo tesoro

Ciao Enzo
sto facendo tesoro dei tuoi consigli
grazie ancora e ti assicuro che mio marito non se la prende per l'abbraccio che ricambio

Lella

Buongiorno a tutti, sono

Buongiorno a tutti, sono passati altri 3 giorni ma la situazione non cambia
possibile che sto libro non ha funzionato solo con me e pochi altri? continuo a leggere le testimonianze di persone miracolate.....da 20 a 0 sigarette senza particolari sofferenze (mi viene una rabbia!!!!)

da quando non fumo più mi sento molto meglio fisicamente, ma psicologicamente sono a terra e probabilmente riprenderò ad intossicarmi.......

ciao

Il mio personale AUGURIO DI

Il mio personale AUGURIO DI PRONTA GUARIGIONE a Enzo, mi raccomado non accendere una sigaretta proprio vicino alla bombola dell'ossigeno, ti farebbe più male che una stecca di bionde gialle senza filtro.

Vai Enzo e torna presto che i tuoi consigli sono sempre un toccasana per chi come la nuova amica Lella incontra qualche difficoltà a liberarsi dalla schiavitù della droga maledetta.

Per tutti un consiglio, trovate il modo di gratificarvi, facendo sport o semplicemente movmento, sbiancatevi i denti e con soddisfazione vedrete che rimarranno bianchi, mettete da parte la cifra che ogni giorno spendavate in sigarette e fatevi dei regali personali, troverete nuovi stimoli e nuovi traguardi da raggiungere.

Mi raccomano non pensate sempre alle sigarette, esistono tante altre cose belle nella vita.

Davide

complimenti pimpi ora puoi

complimenti pimpi ora puoi arrivare facilmente a un mese ci risentiamo al più presto, chi ti sta scrivendo e mia moglie io sono ricoverato in osp. per ernia del disco, saluti anche a triste a presto saluti a gigi e davide e mi raccomando non mollare pimpi!!!!!

Anche se in ritardo sono a

Anche se in ritardo sono a farti un grosso in bocca al lupo e un a presto su questo graditissimo luogo di incontro.
Dai Enzo ti aspettiamo
Ciao Gigi

Ciao Enzo! Guarisci e torna

Ciao Enzo! Guarisci e torna presto che qui c'è bisogno di te!
Un saluto anche a tua moglie che è stata così gentile da darti voce.

sono 52 giorni che non fumo

sono 52 giorni che non fumo dopo avere letto il libro di Allen Carr per 3 volte, ed ogni volta malgrado condividevo il tutto trovavo sempre più difficile recepire il concetto principale
ora stò resistendo con la forza di volontà, ma è molto dura.
piango spesso e per futili motivi e ho degli scatti di nervosismo pesanti....non mi riconosco più e così non è proprio piacevole vivere per me e per i miei famigliari ma.......malgrado tutto fino ad oggi non hò più fumato

è capitato a qualcuno di voi qualcosa del genere?

ciao a tutti

Ciao lella e benvenuta tra

Ciao lella e benvenuta tra noi.
Questa per me è la seconda volta che smetto di fumare con il libro di allen. E mentre la prima sono riuscita a smettere leggendolo quasi passivamente, stavolta ho dovuto fare qualche sforzo in più sia durante la lettura, per far mia ogni singola parola, sia dopo nell'analizzare cosa mi succedeva in tutte le situazioni in cui mi sarei accesa la sigaretta (moltissime!). Poi come te ho cercato chi potesse condividere con me questo percorso ed eccomi qua. Una volta recuperata la convinzione che fumare non serve a nulla e ti toglie tutto il piacere di vivere (ma era così ovvio!!!) e ritrovata la fiducia in me stessa non ho potuto fare altro che dirmi: Brava, era la decisione giusta da prendere, sono fiera di me!!! E me lo dico tutti i giorni da 22 giorni.
Sii orgogliosa di te stessa.Non c'è davvero nulla della sigaretta che ti possa mancare. Sei libera, nonostante ti sia stata tesa una trappola ancora più insidiosa delle prime due. Ed è merito tuo se ne sei fuori. Quindi BRAVA!
In bocca al lupo.

ps: Scusa Enzo per il

ps: Scusa Enzo per il pasticcio con skype di qualche giorno fa. Stavo illustrando il sito ad un mio amico fumatore indefesso (come direbbe Allen) on-line e per errore ho inviato la chiamata. Pardon!

E sono tre settimane! E

E sono tre settimane! E vai!
Sono sempre più intollerante all'odore del fumo e a chi s'accende la siga senza preoccuparsi del disagio che provoca in chi gli sta vicino. Ma quanto ero maleducata anch'io...!!
Ma soprattutto sto bene, ho di nuovo il fiato per correre e nuotare. WOW!! Mi capita ancora come la prima volta di sognarmi con la sigaretta accesa, ma poi m i sveglio terrorizzata e mi tranquillizzo quando capisco d'aver solo sognato. Mi sembra un buon segno.
A Triste volevo dire di farlo e basta. Smetti. Lo sai che non è difficile, lo hai già sperimentato. E allora prendi la decisione e VINCI TU!! Noi facciamo il tifo per te.
Un saluto a Enzo e agli altri che con il loro scambio di commenti mi aiutano inconsapevolmente ad essere ancora più orgogliosa della mia scelta.

Eccomi !!! anche se in

Eccomi !!! anche se in ritardo festeggio con Voi tutti il mio sesto mese senza veleno.

Sto benissimo !!!!

Enzo, non mollare, non prorio tu che sei il nostro portabandiera, quando senti che ti manca qualcosa, fatti un centnaio di addominali, vedrai che poi ti passa !!! (scherzo ovviamente)

Ciao Gigi, ti seguo a ruota, purtroppo però non potrò mai superarti in questa gara.

Davide

Avevo smesso da sei

Avevo smesso da sei mesi.....poi un infortunio giocando a calcetto...mentre mi portavano al pronto soccorso ho chiesto una velenosa bionda....sono due mesi che ho ripreso e che non ce la faccio a rismettere....sono disperato.......aiutatemi.......

Con oggi sono 15 giorni

Con oggi sono 15 giorni senza sigarette! E tutto procede benissimo a dispetto dei miei dubbi iniziali.
Nel frattempo ho anche finito di leggere un altro libro di Allen, "è facile controllare il peso se sai come farlo" ....e ho già perso un chilo!!! Ma soprattutto mangio meglio, con più gusto e mi sento piena di energie. Ve lo consiglio caldamente.
Dai Enzo tieni duro, non è la sigaretta che ti manca. Datti un altro obiettivo che nulla abbia a che fare con il fumo e vedrai che te ne dimenticherai presto. Al momento io sono impegnata a curare questo corpo bistrattato per troppo tempo :-)
A presto.

P.s. per Enzo: Fumavo da 11 anni e almeno negli ultimi 2 ero arivata a 40 sigarette al giorno. A settembre 2007 ho smesso leggendo il libro. Libera per due mesi, a novembre, per futili motivi, ho fatto quel tiro che mi ha riportato gradualmente,tra tira e molla, a fumare un pacchhetto/die.
Ma ora sono qui ed è questo che conta, no?! ;-)

Questa è una bella notizia

Questa è una bella notizia Pimpi.Ti avevo lasciata a 4 giorni e ti ritrovo a quindici. Brava sei grande.
Prometti di ripassare alla terza settimana? Dai che ce la farai!
Per quanto mi riguarda , forse hai ragione tu che non è la sigaretta che mi manca. Terò duro non preoccuparti. E poi il solo pensiero di tornare schiavo di quel tubo puzzolente mi inorridisce.
Anche io fumavo 40 sigarette come te, ed ero arrivato proprio ad un punto limite. Quindi Pimpi diamoci una mano teniamo duro insieme, anche con Gigi, che saluto, Davide e gli altri.

Ciao, ti aspetto Enzo

Promesso: ci sentiamo a fine

Promesso: ci sentiamo a fine settimana.
Grazie ancora

Ci siamo!!! Con oggi sono

Ci siamo!!!
Con oggi sono sei mesi che non fumo!
Un grande traguardo una bella soddisfazione!
mi spiace sono di fretta ma ci tenevo troppo a scrivere anche solo queste poche righe.
Grazie ancora ad Enzo per l'ospitalità e un salutone a tutti ed in particolare al mio socio ... Davide
CIAO!

Puntuali come te arrivano

Puntuali come te arrivano anche i miei complimenti ...
Ti ringrazio Gigi anche per la tua costanza nel passare di qui ad ogni "complimese" .. mi sembra di essere tornati a quando si era adolescenti!
In questo periodo sto vivendo strane sensazioni. E' come se sentissi che mi mancasse qualcosa.
Non so come fossi una bottiglia senza tappo ho una parentesi aperta senza quella chiusa o un'alba senza tramonto, insomma a parte le licenze poetiche , temo che quel qualcosa sia la sigaretta che spesso prima, nella mia vita da fumatore, chiudeva molte mie azioni e ora invece ho questa sensazione che qualcosa rimanga aperto non chiuso a dovere.
Chissà se capita anche a te qualcosa del genere? Comunque anche dopo quasi dieci mesi , è meglio stare sempre in guardia!!!
Ciao Enzo

Ecco hai detto bene quelle

Ecco hai detto bene quelle maledette schifezze che chiudevano le nostre azioni e quasi sempre anche la nostra giornata, proprio così.
Le sensazioni che stai vivendo Io ormai non faccio più fatica a riconoscerle e quindi a difendermi.
Forza Enzo non cedere proprio ora, e teniamo sempre alta la guardia
Di nuovo un salutone a tutti
Gigi

Ciao a tutti e grazie ad

Ciao a tutti e grazie ad Enzo per questo bel luogo di incontro.
Io ho smesso una prima volta con il libro di Allen ed ero felice, mi sentivo finalmente libera tanto da scoppiare in un pianto di gioia solo dopo un giorno da non fumatrice.
Poi per motivi idioti ho acceso quella che non poteva essere un'unica sigaretta. Ci sono ricascata con tutte le scarpe sentendomi incredibilmente stupida!
4 giorni fa ho finito di rileggere il libro. Ho smesso, ma la sensazione non è quella della prima volta. e' come se non mi fidassi di me stessa. Peccato perchè avevo riacquistato oltre che la gioia di vivere anche una incredibile autostima la prima volta. Io tengo duro e spero che qualcosa accada nella mia testa nei prossimi giorni.
Allen rimane un grande comunque, il suo metodo è l'unico metodo!

Ciao a tutti; sono capitato

Ciao a tutti; sono capitato per caso in questo sito , ma mi preme lasciare la mia testimonianza. Con oggi sono tredici giorni che non fumo , grazie al libro di carr allen... Non sono per nulla preoccupato di poter ricadere nel vizio del fumo ... sapete perche' ? perche' non sono un ex fumatore , bensi' un NON FUMATORE!!!!! Non c'e' da stringere i denti e sopportare il momento che il "mostriciattolo" ti chiede ....la sigaretta, c'e' solo da uccidere il "mostriciattolo" ucciderlo per sempre. Auguri a tutti.

Ciao e benvenuta. Non so per

Ciao e benvenuta.
Non so per quanto tempo avevi smesso di fumare. Comunque l'importante adesso è che ti sei data un'altra possibilità. E questo vuol dire molto ed è un buon motivo per fidarti ed avere stima di te.
Non tutti l'avrebbero fatto. Complimenti.
Allora sono quattro giorni? Bene ricomincia da qui e non pensare al passato.
Ricordati sempre che fumare non serve a niente.

Come sai, quella maledetta voglia che hai di accenderti la sigaretta è dovuto solo a problemi di assuefazione,al bisogno del nostro organismo di assumere veleno e provare piacere, sollievo nel soddisfare il desiderio. Crediamo che il fumo sia un piacere, ci rilassi. Invece ci rilassiamo solo perchè stiamo prendendo la nostra dose quotidiana di droga. Ma tutto questo è solo momentaneo perchè poco dopo si ricomincia con la giostra .... il desiderio torna.
Fortunatamente questo continuo desiderio di avvelenarsi può passare rapidamente come hai già sperimentato. Appunto nei primi tre quattro giorni. E tu ci sei.
Dopo bisogna solo basarsi sulle proprie convinzioni, sul fatto che non serve a niente fumare.
Ricordarsi sempre che un fumatore è un tossicodipendente, che il fumo serve solo a chi ti sfrutta guadagnando sulla tua tossicodipendenza e debolezza ....
E ricordati anche che non si rinuncia assolutamente a niente smettendo di fumare.
Deve succedere qualcosa? Bene, pensa che sei già una non-fumatrice e mettetelo bene in testa.

Forza Pimpi tieni duro!
Ciao e in bocca al lupo.....
Enzo

Buongiorno, scusate il

Buongiorno, scusate il ritardo ma gli impegni di lavoro non mi hanno permesso di scrivere prima.

Il giorno 12 giugno ho compiuto i miei 5 mesi senza fumo, sono a ruota di Gigi e Enzo e sto sempre meglio.

Ormai non mi ricordo neppure più come stavo quando fumavo, mi sembra talmente normale vivere senza fumo che mi da fastidio perfino vedere gli altri fumare.

Nel frattempo ho creato altri 5 non fumatori.

Sono daccordo con Enzo, quando dice a Luigia che bisogna smettere del tutto, è importante cominciare a sentire le positività che una vita senza sigarette ti può dare, è importante odiare il fumo, solo così ci si può liberare per sempre, più andrai avanti e più facile sarà.

Non tutti ingrassano, specialmente se alla mancanza di nicotina si associa una attività fisica moderata e una alimentazione corretta, sarebbe brutto smettere di fumare e cominciare ad avere problemi legati al colesterolo non credete ?

Ciao a tutti a presto e teniamo duro

Bentornato anche a te,

Bentornato anche a te, Davide, e complimenti per i cinque mesi.
Leggo che ti sei messo pure a fare il ... convertitore di fumatori. Ottimo.
Cinque mesi è un bel traguardo. Ormai la strada è in discesa!
Stai sempre attento però, ogni tanto si può trovare qualche buca sulla strada.
Un saluto e ripassa ogni tanto.
Ciao Enzo

Ehi Gigi, aspettavo la

Ehi Gigi, aspettavo la tua visita , ma per domani. Ormai sei talmente sicuro di aver smesso che addirittura anticipi il brindisi mensile. Si sta veramente bene senza fumo. Alla grande. E poi più il tempo passa più ti senti meglio. Io il 10 giugno faccio nove mesi e a settembre farò un anno. Ma tu arriverai quasi a ruota.
L'idea di Asti non mi dispiace . Ho visto il sito che mi hai indicato. Anzi come vedi ti faccio un po' di pubblicità: al palio e alla tua città ... Chissà magari un salto a settembre ..

Cara Luigia credo che quello che stai facendo vada benissimo. Come diceva Allen Carr , e lo sottoscrivo, si può smettere di fumare senza soffrire o almeno un giusta quantità perfettamente controllabile. Se non è così significa che si sta sbagliando qualcosa e si è destinati a fallire. Fumati pure le tue quattro sigarette, ma nel frattempo cerca di convincerti quanto sia stupido fumare. Se ti convincerai ,vedrai che ad un certo punto spegnerai la sigaretta e non avrai più bisogno di riaccenderla e tutto questo senza soffrire!
Purtroppo solo una cosa vorrei ricordarti, ma se hai letto il libro già lo sai: un fumatore non riuscirà mai a ridurre il numero di sigarette, lo può fare solo per un limitato periodo di tempo .... poi deve fare il grande salto, smettere del tutto, e prima avviene meglio è.
Ciao in bocca al lupo, e ricordati che io sono qui con gigi e gli altri per scambiare comunque due chiacchiere se ne hai bisogno.
Un saluto, se ci leggono, anche a Cinzia , Dani, Davide e tutti quelli che ci stanno provando ....
Enzo

Cosa dire .... grazie di

Cosa dire .... grazie di tutto
gigi

Ciao a tutti ed un

Ciao a tutti ed un particolare saluto al padrone di casa ENZO
Tutto bene i mesi domani sono anzi saranno cinque.... un gran traguardo bravo gigi
Per Luigia e per tutti queli che ci stanno provando:
Ragazzi a detta di tutti, conoscent,i amici, parenti, colleghi IO ero irrecuperabile 30 e più al giorno ma...
IO ho smesso e loro no .....il 7 gennaio ho buttatto via quelle..... schifezze
ho preso un paio di chili ma sono libero sono felice sono orgoglioso
giocatevela la carta dell'orgoglio funziona davverro
Ciao Enzo grazie dell'ospitalità e un forum.... non sarebbe davvero male
Per il tuo primo anno senza fumo (settembre vero??) regalati una vacanza nell'astigiano vini ottimi il Palio più antico d'Italia (1275) la Douja Dor ed il festival delle sagre guarda il sito del comune di asti, ti linca tutte le manifestazioni che ti ho citato
FAccio parte di un comitato ( rione contrada) del palio per questo mi sono permesso
Ciao Gigi

Grazie Enzo per la tua

Grazie Enzo per la tua attenzione. Non posso dire di essere una non fumatrice, nè una ex., ma, sicuramente, qualcosa è cambiato. Ne fumavo 12 o 13 al giorno, ora sono a 4 e non per costrizione ma per scelta, con naturalezza. Pian piano, giorno per giorno, lentamente sto assimilando tutto ciò che nel libro il Sig. Carr ci ha lasciato. Forse questo sarà il mio modo di smettere, certo la volontà è tanta.
A tutti quelli che stanno vivendo la mia stessa esperienza voglio dire che: ci riusciremo!
Luigia