Utente: Anonymous

Come ho smesso di fumare

Questa pagina l'ho scritta quasi tre anni fa quando smisi di fumare.

10 Gennaio 2008 Anzitutto, a scanso di equivoci, voglio dire che questa pagina non è una pagina pubblicitaria ne conosco i signori di cui andrò a parlare. Ho voluto scrivere queste righe come semplice testimonianza al metodo che propongono e per cercare di divulgare il libro di Allen Carr che a me ha consentito di smettere di fumare. Io sono passato dalla sera alla mattina dal fumare 35/40 sigarette al giorno a zero. Sono passati quattro mesi da quel 10 settembre 2007. Qualcuno potrà obiettare che sono pochi. Certo si può ricadere nella disgrazia e nella schiavitù in ogni momento. Però in questo periodo ho passato momenti difficili e di tensione per diverse situazioni che, in altri tempi, mi avrebbero portato a fumare una sigaretta dietro l'altra nella illusione di trovare la calma che desideravo. Invece, evidentemente ero talmente convinto ormai che fumare non serve a niente che ne sono uscito da quei momenti senza il falso aiuto della sigaretta. Questo mi fa pensare che ormai ce la farò ad uscire da questa schiavitù, schiavitù in cui vi ero caduto circa 35 anni fa.

Allora vediamo com'è andata. Un sabato mattina , vado come sempre con mia moglie a fare la spesa al supermercato. Alla cassa, nell'espositore dei libri, vedo un libro che attira la mia attenzione: E' facile smettere di fumare se sai come farlo. Prezzo 10 euro. Qui devo subito ringraziare l'editore Easyway per il prezzo di copertina. Fosse stato anche di 20 euro non lo avrei preso, perchè in quel momento la prima cosa che si pensa è: un'altra fesseria, soldi buttati. Quindi 10 euro magari si è disposti a buttarli 20 no e il libro sarebbe rimasto li. Comunque leggo qualche pagina, mi sembra interessante, lo prendo. Il pomeriggio leggo il libro, tutto di un fiato. Mentre lo leggo mi fumo le mie brave sigarette al ritmo di circa una ogni mezz'ora. Però mano a mano che vado avanti la voglia di fumare diminuisce. Alle 18 di sera del 10 settembre 2007 mi sono fumato quella che sperò sia stata la mia ultima sigaretta della mia vita. Avevo finito il libro e avevo la sensazione di essere uscito dalla schiavitù del fumo. La prova del nove sarebbe stata la mattina successiva. Era mia abitudine, quando fumavo, di svegliarmi, prendere un caffè e subito fumare la mia sigaretta. Era la sigaretta migliore della giornata. Quante volte avevo provato a non fumare quella sigaretta. Ma non riuscivo, giravo per casa come una bestia ferita e alla fine ... l'accendevo. Tempo massimo una due ore e... crollavo.

Quella mattina non mi sono sentito una bestia ferita, ne mi sono sentito nervoso, anzi tutt'altro. Ero tranquillo, felice di non fumare quella maledetta sigaretta. Mi sono lavato e vestito con tutta tranquillità e sono andato in ufficio. Da quel giorno sono passati quattro mesi e non ho più acceso una sigaretta e nemmeno dato una che sia una boccata da qualche amico fumatore. Il libro mi ha convinto. Si può vivere senza fumare e fumare non serve a niente! Una cosa voglio dire a chi vorrà provarci. Non soffrirai, non dovrai fare enormi sforzi di volontà, ti riuscirà tutto naturale vedrai! Un minimo di attenzione dovrai mettercela, la voglia di fumare tornerà di tanto in tanto , ma non avrai assurde crisi di astinenza e controllerai tutto con molta facilità. Magari l'unica controindicazione e di accettare di aumentare un po' di peso. Qualche cioccolatino in più lo mangerai sicuramente, va bene ci sarà tempo per ritornare in forma. Vorrà dire che uscirai dal tunnel della droga un po' ingrassato. Non ci metteresti la firma subito? Ora io non voglio dire che il libro che consiglio abbia del miracoloso. E' chiaro che alla base ci vuole il desiderio e la voglia di smettere di fumare. Io avevo provato:
  • Terapia di gruppo - fallito
  • Riduzione del numero di sigarette - fallito
  • Terapia medica personale - fallito
  • Interruzione forzata della serie: da domani smetto! - fallito
    Stavo per provare una di queste terapie:
  • Orecchino magnetico
  • Cerotti o pillole a base di nicotina
  • Ago puntura
Fortunatamente quel giorno al supermercato ho trovato il libro di Allen Carr. (n.d. non l'ho più trovato in giro, forse era proprio destino). Non voglio aggiungere altro sul libro e sul metodo proposto. Non ti aspettare chissà cosa, metodi miracolosi o altro. Devi solo leggerlo con serietà e convinzione. Leggilo come se stessi ascoltando un amico che vuole aiutarti a convincerti che puoi vivere senza fumare e fumare non ti serve a niente. Quindi concludendo. Se ti compri e leggi il libro cosa perdi? Al massimo perdi 10 euro. Quanti ne spendi in sigarette al giorno? Cosa ci guadagni? Io ho smesso di fumare e ho guadagnato in salute, fiato e circa 800 euro in quattro mesi. Non male vero?

Provaci anche tu: E' facile smettere di fumare se sai come farlo! P.S. Se sei un medico che legge queste pagine, consiglia il libro ai tuoi pazienti fumatori, non consigliare solo terapie a base di nicotina o altro.

Mi vergogno. Solo voi potete

Mi vergogno. Solo voi potete capire. Ho letto il libro, alle 22.30 ho fumato quella che pensavo l'ultima sigaretta. Alle 16.00 del giorno dopo ho acceso una maledetta! E' brutta la sensazione di non doverci mai riuscire!
3 Giugno 2008

Ciao, comunque se si

Ciao,
comunque se si fallisce una prima volta è possibile anche riprovarci.
Non verrai per questo frustata o maltrattata più di quanto tu stessa stai facendo con te fumando.
Forse se hai ripreso non ti sei ancora convinta a fondo che fumare non serve a niente, non è qualcosa di naturale e la "gente" gode nello sfruttare la tua tossicodipendenza.
Rileggi quello che ho scritto a Daniela e Cinzia e magari anche qualche altro commento ...
Consiglio: non fumarti l'ultima sigaretta alle 22.30 , magari prima di andare a dormire.
Scegli un orario che ti permetta di avere qualche ora davanti per caricarti e compiacerti con te stessa della scelta fatta. E' come prendere la rincorsa prima di un lungo salto ...
Dai, provaci ancora Luigia ..
Ciao Enzo

ciao a tutti.mi chiamo

ciao a tutti.mi chiamo daniela.ho letto il libro di allen caar due volte.la prima ero riuscita a smettere per una settimana.la seconda volta per un giorno.poi sono ricaduta nella trappola.cosa posso fare?sono disperata.aiutatemi

Ciao Daniela, non posso fare

Ciao Daniela,
non posso fare altro che dire anche a te quello che ho detto a Cinzia.
Prova a rispondere a queste domande.

- Perchè fumare mi da piacere?
- Cosa guadagno realmente a fumare e cosa perdo se smetto?
- Cosa guadagnerò a non fumare e a cosa dovrò rinunciare se smetterò?
- Chi mi consente di fumare ( produttori di sigarette, tabaccai , lo Stato) sono veramente interessati alla mia salute?
- Quanti soldi spendo in un anno di sigarette?
- Sono una tossicodipendente?

Nel momento in cui capirai che fumare è assolutamente una cosa assurda , non serve a nulla, fai guadagnare tutti tranne te, si vive benissimo e meglio senza fumo (lo fanno milioni di persone tutti i giorni) allora avrai smesso di fumare. Di questo devi essere convinta.
Dovrai solo controllare i primi giorni il subdolo attacco del piccolo mostro , che tenterà di convincerti che solo con la sigaretta puoi essere felice. NIENTE DI PIU' FALSO!!!. Quando ti viene voglia di fumare alzati, bevi acqua. La voglia dura solo pochi minuti e poi passa. Ma soprattutto pensa a quello che stai per guadagnare, in stima di te stessa e degli altri, , in salute, in denaro, in libertà. Pensa che stai per uscire da una maledetta schiavitù , stai guarendo da una malattia, stai cambiando nettamente in meglio la tua vita.
Dai Daniela provaci ancora ... ci riuscirai!!
Ciao Enzo

Salve ex drogati di

Salve ex drogati di nicotina,
oggi 12 Maggio compio 4 mesi senza fumo, a ruota dell'amico Gigi.
Superfluo raccontare gli enormi vantaggi sia fisici che economici che la non dipendenza dal fumo ti ridona giorno dopo giorno.
Importante invece è che adesso mi da enormemente fastidio la vicinanza di fumatori, segnale importante perchè a mio avviso sono passato all'odio verso questa schifezza che mi mettevo nei polmoni.
Caro Enzo, non sono ingrassato neppure un chilo, anzi aumentando l'esercizio fisico a conferma di un benessere ritrovato di chili ne ho persi ben due. (ho tutti gli esami a posto, non sono malato)
Mezzogiorno pasta e la sera carne o pesce alla griglia con verdure, togli i dolci e alcolici e sostituisci il pane con il pane azzimo, lasciati un buon bicchiere di vino rosso e fai tanto esercizio fisico, a me è andata bene e da 92,8 kg ora sono 89 anche dopo aver smesso di fumare.
Essendo donatore di sangue al policlinico di Milano ho tutti gli esami sotto controllo ogni tre mesi e pare che con questa alimentazione tutto sia a posto.
Provaci per tre mesi almeno e fai sapere.
Ciao a tutti e a presto

Ottimo risultato Davide. Io

Ottimo risultato Davide.
Io però, a differenza di te ho preso circa 10 Kg 85->95. Però devo dire che un po' sicuramente è stato il cercare un sostituto al fumo, un po' anche un modo di mangiare veramente orribile!
Per cui in questo periodo sto cercando di seguire un'alimentazione più sana, più naturale come dice Allen Carr nel suo libro sull'alimentazione.
Molta frutta, verdura, pasta e pane quanto basta meno carne, pochissimi salumi e formaggi, al bando i dolci e gli alcolici. Che poi non è molto lontano da quello che hai suggerito pure tu. Attività fisica? Ne facevo pochissima prima , anzi direi niente. Ora grazie al fiato ritrovato ho ripreso ad andare con la mia amata bicicletta, a passeggiare e prossimamente credo proprio inizierò ad affacciarmi in una palestra o qualcosa di simile.
Certo che smettere di fumare ti cambia la vita! Ti riappropri del fisico e della mente.
Ho letto che Gigi voleva sfidarti a tennis! A quando l'incontro?
Ciao alla prossima.

Oggi 7 maggio i mesi sono

Oggi 7 maggio i mesi sono quattro.... beh che dire...... sono:
un po' più ricco
più sicuro di me al punto che si è innescato un sistema di autostima che a volte è meglio tenere a freno
e poi sono contentissimo e fiero di me stesso!!!!
A Giuseppe che a mio avviso ormai ce l'ha fatta un grande in bocca al lupo
A Cinzia segui i consigli di Enzo a me sono stati davvero utili
A Davide... che avrei tanta voglia di sfidarlo a tennis.....un "Teniamo sempre alta l'attenzione"
A Enzo ancora un grazie per l'ospitalità
GIgi

Ciao Gigi, grazie a te per

Ciao Gigi, grazie a te per essere tornato in questo sperduto sito e per i consigli che ci dai.
E' un'altra cosa senza fumo, vero? Quattro mesi? Gigi ormai è fatta ....

Ho scoperto che esiste un'altro libro di Allen Carr:
E' facile controllare il peso, se sai come farlo .
Dato che mi sono ingrassato un po' , l'ho comprato. Non è male. Se hai problemi di alimentazione o peso dagli uno sguardo. Lo puoi trovare qui (ilgiardinodeilibri.it) o facilmente in altri siti cercando con google.
Sul sito di easyway-italia non lo hanno ancora messo. Mi hanno detto che devono ristrutturare il sito e lo faranno al più presto.
Ma guarda se la devo fare io la pubblicità a questi signori di easyway-italia! Mah.

Ciao ... e torna per la cinquina o anche prima naturalmente.

P.S. Sto pensando di fare un piccolo forum su questo sito, dedicato appunto al fumo. Che ne pensi?

Salve, Dopo aver letto il

Salve,
Dopo aver letto il libro ho fumato l' ultima sigaretta,mi è sembrato tutto cosi facile,dopo 18 anni è 20 sigarette al giorno non sentivo più la voglia di fumare,ma mi ritrovo dopo 12 giorni che ogni tanto mi viene una voglia di fumare che se avessi una sigaretta non ci penserei due volte ad accenderla e fumarla,ma dopo quando mi passa capisco che devo resistere almeno un mese e sperare che questa voglia passa,ho riletto alcuni capitoli del libro ma non riesco a capire perché non mi ficco in testa che ho smesso proprio perchè non ne potevo più e ricominciando a fumare tornerò alla schiavitù del fumo.
Spero cosi tanto di scrivervi tra un mese, e non darvi la brutta notizia che ho iniziato,ma che mi e passata quella voglia e che sono ancora un non fumatore.
Ciao

Ciao Giuseppe, certo dopo

Ciao Giuseppe,
certo dopo 18 anni da fumatore è normale che tu abbia voglia di accenderti una sigaretta, vuoi per un problema di tossicodipendenza vuoi per l'abitudine radicata nel fare determinati gesti come tenere la sigaretta tra le mani, accenderla etc.
Io continuo a pensare che il momento più difficile sono i primi tre giorni e tu li hai superati.
A me ha aiutato molto la regola del tre ... i primi tre giorni, poi le tre settimane e tu ci sei molto vicino e i primi tre mesi altro traguardo fondamentale. Dopo è tutto in discesa. Tra un po' comincerai a sentirti meglio, ad assaporare la gioia di vivere senza quel maledetto tubo puzzolente in bocca. Non farti fregare di nuovo dal piccolo mostro e da tutti quelli che hanno approfittato della tua tossicodipendenza.
Un'altra cosa che mi ha aiutato, e ancora oggi me lo ripeto se mi viene qualche strana voglia, è il pensare che se mi fossi acceso nuovamente una sigaretta avrei fumato , data la mia età, per almeno altri venti anni spendendo circa 50.000 euro! Cioè quella sigaretta mi sarebbe costata 50.000 euro, un po' troppo!
In bocca al lupo Giuseppe,tieni duro, la vita senza fumo è veramente un'altra cosa!
Torna a trovarci per brindare al primo mese da NON-FUMATORE
Ciao Enzo

Ciao a tutti mi è sembrato

Ciao a tutti mi è sembrato opportuno condividere con Enzo e con altri lettori questo giorno.
Oggi 12 Aprile sono 3 mesi che non fumo, ovvero sono tre mesi che ho terminato la lettura del libro di Allen.
Svantaggi ? : NESSUNO
Vantaggi ? : TANTISSIMI
Danaro : + Euro 400,00 circa in tre mesi
Salute : Tosse addio
Sport : Sono perfino tornato in palestra a fare Tai Boxe (un'ora di pugni e calci costano fiato, quello che prima non avevo, ma oggi me lo posso permettere.)

Non credevo che in tre mesi avrei ottenuto dei risultati positivi così evidenti, eppure è così.
Tanti sostengono che si comincia a trarre beneficio dopo un'anno circa dall'ultima sigaretta (pareri medici) , Stron...e, SMETTETE e ne trarrete beneficio da subito.

Questo sito mi ha aiutato molto, consigliatelo agli amici che vogliono smettere di fumare (oltre al libro ovviamente) li farà sentire meno soli e così come è successo a me ed ancora succede rimane sempre un piacevole appoggio e conforto.

Come sempre grazie a Enzo per l'ospitalità e ....... NON MOLLATE MAI !!! IL FUMO VI UCCIDE.

Ciao a tutti

Io ho finito di leggere il

Io ho finito di leggere il libro 2 giorni fa e ieri mattina ho fumato (credevo) la mia ultima sigaretta.
Ieri sera, dopo una giornata di spasmi allo stomaco, scarsa concentrazione al lavoro, il piccolo mostro mi ha giocato!
Ne ho accesa una ed oggi di nuovo ho fumato.
Cosa faccio, rileggo il libro di Allen?

Aiutatemi! Grazie!
Cinzia

Ciao Cinzia. Se posso darti

Ciao Cinzia.
Se posso darti un consiglio , per prima cosa ti direi di stai tranquilla, non farti prendere dalla paura di fallire.
Puoi riprovare quando e come vorrai.

Invece di rileggere il libro, rifletti su quello che hai letto e rispondi a queste domande se ti va?

- Perchè fumare mi da piacere?
- Cosa guadagno realmente a fumare e cosa perdo se smetto?
- Cosa guadagnerò a non fumare e a cosa dovrò rinunciare se smetterò?
- Chi mi consente di fumare ( produttori di sigarette, tabaccai , lo Stato) sono veramente interessati alla mia salute?
- Quanti soldi spendo in un anno di sigarette?
- Sono una tossicodipendente?

Questo metodo non fa soffrire , se capisci veramente che fumare non serve a niente.
Io fumavo circa 40 sigarette al giorno . La mattina appena sveglio mi accendevo una sigaretta e pensavo che mai e poi mai sarei riuscito a smettere.
Un giorno ho capito che era tutta una messa in scena ... tutto un bluf , che il tuo corpo non ha bisogno di avvelenarsi giornalmente.

La mattina non ho acceso la sigaretta, non ho avuto dolori di stomaco e sono passati 8 mesi. Ora sono veramente felice di aver smesso e mi sembra impossibile che mi avelenassi tutti i giorni con quelle 40 sigarette!!

Scrivi se ti va , noi siamo qui.... Ma stai serena anzi tutto. Non abbatterti.
Fumati pure tranquillamente la tua sigaretta adesso, perchè tanto, appena ti sarai convinta che non ti serve a niente fumare, in quel momento avrai già smesso!
Ciao , un caro saluto Enzo

Grazie Enzo, le tue parole

Grazie Enzo, le tue parole mi sono di conforto. E' bello sapere che non si è soli in questa maledetta lotta! Sto leggendo tutte le recensioni del libro per farmi coraggio e veramente vorrei rileggelo... forse mi è sfuggito qualche passaggio importante.
Cmunque ti scriverò ancora per farti sapere.
Grazie ancora e buon I° maggio da non fumatore... io invece.....
Cinzia

Ciao Davide, ti faccio i

Ciao Davide, ti faccio i complimenti pure a te. Io il 10 Aprile ho fatto sette mesi, ma devo dire che i primi tre mesi sono stati i più difficile. Poi tutto diventa più facile e i mesi volano via fino quasi a pensare come fosse possibile che prima non potessi vivere senza quel tubo puzzolente in bocca!!!! Però vale anche per te il consiglio che ho dato a Gigi ... non abbassiamo mai la guardia , il nemico sta sempre in aguato!!
Mi fa piacere che questo sito ti abbia aiutato in qualche modo e spero che sia così anche per tutti quelli che stanno tentando di smettere ... noi siamo qui per aiutarvi se ne avete bisogno. Ma smettete , provateci, vi cambierà la vita!
Ciao Davide, a presto spero.

E con oggi sono tre (mesi)

E con oggi sono tre (mesi) che non fumo e vai!!!!!!
Ciao a tutti e ancora grazie per l'ospitalità a Enzo!

Bentornato Gigi, complimenti

Bentornato Gigi,
complimenti per i tuoi tre mesi.
Ormai il peggio te lo sei lasciato alle spalle, ma non abbassare mai la guardia. Il piccolo mostro potrebbe essere sempre in aguato pronto ad approfittare di ogni nostra minima distrazione. Ma noi sappiamo che ormai è spacciato. Abbiamo vinto noi!
Ciao

Salute a tutti, ci sto

Salute a tutti, ci sto provando anche io.
E' solo una settimana , ma devo resistere .
Tornerò a dirvi come è finita
Ciao Bobo

Ciao a tutti e grazie ancora

Ciao a tutti e grazie ancora a Enzo per l'ospitalità
Con oggi 7 Marzo sono due mesi che non fumo più....
Ancora adesso quando ci penso non ci credo ....
Sono libero da quella schifezza
sono un'altra persona e
in bocca al lupo a tutti
Ciao

Ehi Gigi , la tua Capa sarà

Ehi Gigi , la tua Capa sarà orgogliosa di te!! :-)
Visto i risultati con te, starà regalando il libro a tutti in azienda.
Comunque complimenti per i due mesi. Tutto bene? Sei un po' ingrassato o reggi bene? La saluta migliora vero? Due mesi li ha fatti anche Davide pochi giorni fa , state camminando in parallelo, forse se riusciste a mettervi in contatto potreste darvi una mano ....
Allora ti aspetto il 7 Aprile (spero prima) per brindare ai tre mesi ... Grande Gigi!!!
Ciao buon lavoro e .. in gamba!
Enzo

ciao a tutti.....sono

ciao a tutti.....sono dispertata !!!!!!!! Ho letto il libro 3 volte...ieri sera ,finalmente ,pensavo di avercla fatta,che il lavaggio del cervello se ne foss andato..infatti stamane dopo colazione non ho acceso la prima sigaretta della giornata,quella che credevo preziosa!!!.felicissima ho portato la bimba a scuola,ho preso il mio solito caffè con le mie amiche e non ho patito quando ho visto loro accendersi la sigaretta....tutto è andata bene fino al pomeriggio...poi improvvisamente non riuscivo più a controllare la situazione....ho acceso una sigaretta piangendo..aiutatemi!!!!!!.................ANNALISA!!

Ciao Annalisa mi associo a

Ciao Annalisa mi associo a quanto detto da Davide sottollineando, come tu sai, che per smettere non basta leggere il libro. Il libro non è un qualcosa di miracoloso. Al suo fianco devi metterci la tua voglia e convinzione di smettere. Allora i consigli e le ragioni che ti porta Allan saranno un valido supporto e aiuto per uscire da questa maledetta schiavitù.
Uno dei motivi più forti che a me ha aiutato a smettere, è capire veramente e finoo in fondo che non si rinuncia assolutamente a nulla smettendo di fumare. Non rinunci a nessun piacere o falsità del genere. Al contrario si comincia a guadagnare moltissimo.
Provaci ancora Annalisa e un saluto a Davide e i miei complimenti per i due mesi senza veleno. Ma non ti senti già un'altra persona?
Ciao Enzo

Ciao Enzo, certo che mi

Ciao Enzo, certo che mi sento un'altra persona, più pulita e più sana, soprattutto per uno che gioca a tennis a livello agonistico è tutt'altra cosa.
Non è tanto un problema economico, grazie a Dio non mi mancavano i 4 euro al giorno, ma ero arrivato al punto che mi vergognavo a girare per la strada con la sigaretta e tutte le volte che ero sul campo da tennis maledicevo il fumo.

Ora è tutta un'altra cosa, un'altra vita ma è difficile spiegarla a chi ancora è convinto che senza sigarretta non riesca a vivere e che tutti i problemi siano risolvibili accendendosi una bella cicca.

Ci siamo passati anche noi e sinceramente li capisco un pò. Ma devono lottare ed ogni giorno che passeranno senza fumo si convinceranno ancora di più che è tutta un'altra vita.

Grazie dello spazio che ci metti a disposizione e che ogni mattina al mio arrivo in studio consulto prima ancora della posta elettronica.

Davide

Ciao Davide, mi fa piacere

Ciao Davide, mi fa piacere che ogni tanto capiti su questo sito.
Tieni duro, non mollare, vai avanti così e ....ti aspetto per brindare ai tre mesi!!!!
Ciao Enzo

Ciao Annalisa, scusa se mi

Ciao Annalisa, scusa se mi permetto ma bisogna innanzitutto capire che cosa è successo di pomeriggio che ti ha fatto venire questa voglia irrefrenabile di buttarti veleno nei polmoni.
Credo che tutti noi "ex fumatori" ora "non fumatori" abbiamo avuto dei momenti, io stesso, che sono al mio secondo mese senza veleno ho avuto problemi di lavoro (ho uno studio di ingegneria) e personali (le solite discussioni familiari) , (l'auto alle 7,30 del mattino che non partiva con il motorino di avviamento da cambiare) ecc., ma non ho pensato a riaccendermi la sigaretta, in quanto se lo avessi fatto mi sarei ritrovato con un problema in più : ESSERE TORNATO AD AVVELENARMI.
Leggere il libro vuol dire andare in profondità dei concetti che Allen esprime, se ci rifletti ci ha dato una risposta ad ogni possibile nostra domanda o difficoltà.
Devi capire che fumare ti fa male e non ti serve a niente, fai diventare ricchi gli altri ed impoverisci la tua vita.
Quando fumi pensa alla tua bimba, fallo anche per lei, smetti , hai solo da guadagnare in salute e soprattutto in danaro.
Scrivi se hai bisogno, siamo in tanti e tutti agguerriti (almeno spero).
Davide

ah si dimenticavo: voi

ah si dimenticavo: voi parlate di nicotina, ma non è la nicotina che da la dipendenza, ma l'ammoniaca che mettono illegalmente...

oh gesu, ho capito me lo

oh gesu, ho capito me lo compro sto libro
allora vediamo: mia madre fumava non so quanti pacchetti al giorno e io avevo allergia al tabacco, al suo tabacco, mi si gonfiavano gli occhi, mi prudeva il viso...ma quando iniziai a fumare io mi passò l'allergia. dicono che le persone imitano i genitori anche nelle cose che odiano, è una questione mentale, cosi iniziai a 15 anni, ora ho 32 e fumo circa un pacchetto, ps la storia del magnete nell'orecchio non fa niente, i primi 20 minuti ti senti come drogato visto che rilascia degli ormoni, ma dopo stai normale xke ti fai assuefazione dei ormoni
dunque io mi sveglio pure la notte x fumare, e guai se non fumo xke allora non dormo! prima di dormire caffe latte e sigarretta
mi sveglio due o tre volte la notte x fumare
e appena sveglia, sigarretta
e guai se non ci sono, ueeeeee spacco tuttooooooooooooo
una volta ero senza e me son presa i mozziconi x estrarre quel poco che c'era di tabacco e farmi una sigarretta, un'altra volta non avevo un cavolo da fumare ma avevo una cartina e mi son fumata la camomilla, che pero mi ha rilassata
ho capito mi prendo il libro e vi sapro dire
se ci riesco io ci riescono tutti
ps si era destino che quel libro fosse per te, tutto capita quando deve capitare, a proposito com'è che son capitata su questo libro? boooooo stavo guardando tutt'altro!

Ciao Anna. Cavolo non capita

Ciao Anna. Cavolo non capita spesso di sentire che una persona si sveglia, addirittura fino a tre volte, per fumare. Io fumavo 40 sigarette, ma la notte dormivo anche se la mattina non vedevo l'ora di accendermi la sigaretta dopo il caffè. Sei sicura che fumi solo 20 sigarette al giorno?. Dai Anna ce la devi fare. Mettiti di impegno esci da questa maledetta schiavitù. Ma ricordati il libro aiuta dando ottimi consigli ma devi essere tu a voler smettere e crederci fermamente. DAI CI RIUSCIRAI, ma non farti prendere dalla fretta di smettere leggi tutto con calma datti il tuo tempo e vedrai che presto ... fumerai la tua ultima sigaretta e sarai finalmente LIBERA.
Come dici tu se il destino a me ha fatto trovare quel libro al supermercato, forse il destino a te ti ha fatto capitare in questo sito ... "tutto capita quando deve capitare".
Vai Anna ci riuscirai! Un grande in bocca al lupo.
Ciao Enzo

Ciao a tutti, torno a

Ciao a tutti, torno a scrivervi perchè oggi è un mese e 3 giorni che non fumo più.
Sto benissimo e non sento il bisogno di fumare, malgrado prima fumassi 20 sigarette al giorno.
La macchina non puzza più, i vestiti neppure ed il bancomat mi vede un po meno a prelevare.
Ho consigliato il libro almeno ad una ventina di amici ed anche loro hanno smesso di fumare. E' la prova che il libro è semplicemente fantastico !!!.
Ho consigliato loro di scrivere su questo sito le loro esperienze, ma o hanno utilizzato un nome diverso o si vergognano.
GRAZIE A ENZO CHE METTENDO A DISPOSIZIONE QUESTO SPAZIO DA LA POSSIBILITA' A TUTTI NOI DI CONFRONTARCI ED AIUTARCI A VINCERE IL MOSTRO.
Tabaccai, Stato Italiano e chi altro guadagnava sulla mia schiavitù, Vi saluto, trovatevi altri polli da spennare.

Davide

E vai Davide!! Complimenti

E vai Davide!! Complimenti anche a te. Un mese comincia ad essere qualcosa di importante. Non abbassare la guardia però. La nicotina ormai è fuori dall'organismo, ma mi raccomando, il mostriciattolo lo hai stordito per bene, ma è duro a morire. Spero che anche i tuoi amici passino da queste parti, anche se non hanno smesso. Ci si fa due chiacchiere comunque ...
Spero solo che non sia un problema di vergogna , ma solo di mancanza di tempo. Cosa c'è da vergognarsi se si tenta di smettere di fumare?
Mi associo al tuo grido: " ... Tabaccai, Stato Italiano e chi altro speculava sulla mia schiavitù, Vi saluto, trovatevi altri polli da spennare... "
P.S.
Nota che ho sostituito il tuo verbo guadagnare (che è un verbo apparentemente onesto) con il più appropriato speculare, verbo che dimostra la malafede di chi ci ha voluto schiavizzare fino ad oggi.
Ciao Davide